Conferenza “SBE21 Sustainable Built Heritage: Risanare gli edifici storici per un patrimonio architettonico a basse emissioni”

Conferenza “SBE21 Sustainable Built Heritage: Risanare gli edifici storici per un patrimonio architettonico a basse emissioni”

BOLZANO (IT)

Il gruppo per il Risanamento Energetico degli Edifici Storici di Eurac Research è lieto di annunciare che ospiterà la conferenza “SBE21 Sustainable Built Heritage: Risanare gli edifici storici per un patrimonio architettonico a basse emissioni”.

Il gruppo per il Risanamento Energetico degli Edifici Storici di Eurac Research è lieto di annunciare che ospiterà la conferenza “SBE21 Sustainable Built Heritage: Risanare gli edifici storici per un patrimonio architettonico a basse emissioni”.

La conferenza sarà dedicata alla riqualificazione sostenibile del patrimonio architettonico, un’area di ricerca che è cresciuta notevolmente negli ultimi 10 anni e che attualmente sta prendendo un ulteriore slancio. Con un focus sul tema “Risanare gli edifici storici per un patrimonio architettonico a basse emissioni”, la conferenza incoraggerà il dialogo multidisciplinare tra ricercatori e professionisti nel campo dell’efficienza energetica e della conservazione di edifici storici al fine di trovare soluzioni per garantire al nostro patrimonio comune un futuro più sostenibile. La conferenza SBE21 Heritage avrà luogo dal 14 al 16 aprile 2021 a Bolzano/Bozen (Italia), presso il NOI Tech Park.

La conferenza SBE21 Heritage accoglie contributi da diversi ambiti di ricerca. Il Comitato Scientifico vi invita a presentare proposte sui seguenti temi: migliori pratiche per il risanamento energetico del patrimonio architettonico, soluzioni compatibili con le necessità di conservazione, metodologie per un processo di progettazione multidisciplinare con particolare attenzione verso lo sviluppo regionale, nello specifico dell’arco alpino, politiche e strumenti di supporto decisionale e linee guida. Tre progetti coordinati da Eurac Research presenteranno i propri risultati nel corso della conferenza. IEA-SHC Task59, Interreg Alpine Space ATLAS e HyLAB contano in totale più di 30 organizzazioni in 14 paesi e offriranno ai partecipanti nuove prospettive sulla sostenibilità nel settore del patrimonio architettonico.

La conferenza SBE21 Heritage sarà incentrata sulla diffusione e discussione di risultati scientifici di rilievo. Il Comitato Scientifico accetta contributi in vari settori, tra i quali:

  • Politiche, programmi, norme e regolamentazioni per far fronte al cambiamento climatico e favorire la sostenibilità
  • Progettazione, costruzione ed attuazione di soluzioni adatte agli edifici storici e volte a rafforzare la resilienza locale e regionale ai cambiamenti climatici
  • Approcci finalizzati a preservare e migliorare paesaggi culturali per un ambiente edificato a basse emissioni
  • Risanare gli edifici storici verso l’obiettivo energia zero
  • Integrazione di energie rinnovabili negli edifici storici, nelle aree di conservazione e nell’ambito di paesaggi culturali
  • Energia grigia, consumo di CO2 e svolgimento dell’analisi del ciclo di vita nel risanamento degli edifici storici
  • Metodi, strumenti e certificazioni a supporto della progettazione dei lavori di risanamento di edifici storici
  • Innovazione di materiali, prodotti e sistemi per un patrimonio architettonico a basse emissioni
  • Miglioramento delle prestazioni energetiche e riutilizzo di edifici e del parco immobiliare per un patrimonio architettonico a basse emissioni
  • Analisi approfondita delle pratiche tradizionali tra cui modellazione, monitoraggio, test di laboratorio su materiali, costruzione e progettazione per l’adattamento ad un patrimonio architettonico a basse emissioni
  • Formazione e istruzione per promuovere l’adozione di approcci sostenibili nel patrimonio architettonico
  • Esempi di migliori pratiche per tutti i temi elencati in precedenza

Il Comitato Scientifico garantisce la qualità e la copertura geografica dei contributi, nonché l’inclusione nella conferenza di una vasta varietà di temi, formati e speaker. La scadenza per l’invio di abstracts è fissata per il 31 Agosto 2020. Le proposte possono essere inviate tramite in nostro sistema di invio elettronico.

Workshop

Il Comitato Scientifico della SBE21 Heritage vi invita a inviare proposte per l’organizzazione di workshop. I workshop saranno occasione di discussione di tutti gli aspetti che ruotano intorno al risanamento energetico di edifici storici, da aspetti puramente tecnici come la prestazione igrotermica alle limitazioni nell’integrazione di sistemi di produzione di energia rinnovabile oppure l’elaborazione di politiche. La scadenza per l’invio di proposte per i workshop è il 15 ottobre 2020.

Le proposte devono pervenire tramite email all’indirizzo sbe21heritage@eurac.edu includendo le seguenti informazioni:

  • nome del workshop
  • breve descrizione (150 parole)
  • formato del workshop
  • ambito e audience del workshop
  • procedure di selezione degli speaker e/o delle presentazioni
  • piano di comunicazione
  • stima del numero di partecipanti

Sul sito della SBE21 Heritage è disponibile un template per l’invio di proposte.