Caso studio: La Capanna

CAPANNORI, LUCCA (IT)

La Capanna è un edificio nella provincia di Lucca adibito originariamente a produzione di tabacco e riadattato ad uso residenziale nel 2017. Esso presenta una volumetria compatta con grandi aperture simmetriche e fa parte di un complesso architettonico del Secolo XVIII tipico del nordest della toscana e in particolare la Lucchesia.

L’intervento lascia intatta la spazialità originaria del fabbricato. Non potendo intervenire sui prospetti esterni, l’involucro è stato isolato con un cappotto interno di intonaco ecologico. Il tetto è stato isolato con un pacchetto ventilato, coibentato un alto spessore di isolante termico. Le altre parti della struttura sono state ripristinate utilizzando le travi preesistenti armate in acciaio. Gli infissi sono realizzati con profili di acciaio a taglio termico. L’adozione di sistemi fotovoltaico e solare termico è stata possibile grazie all’integrazione di moduli sul tetto di una struttura padiglione attigua dall’edificio principale, anch’essa parte del complesso storico. Gli elementi fotovoltaici installati hanno una potenza nominale di 0.15 kWp/m2 L’impianto fotovoltaico, che ha una potenza complessiva di 6 kWp, assolve alle necessità energetiche dell’edificio.

Dettaglio qui.

Foto di Beatrice Speranza